Sapere è salute

Rigenera la tua pelle dopo l’estate: scopri i nostri protocolli per una pelle radiosa

Al ritorno delle vacanze la pelle può apparire secca, squamata, dal colorito spento o non omogeneo.

 

La soluzione è scegliere il protocollo cosmeceutico perfetto per te!

 

Pelle squamata, imperfetta o che ha preso troppo sole? La parola d’ordine è LEVIGARE!

 

In questo protocollo i nostri alleati sono gli alfa-idrossiacidi, come acido glicolico ed acido mandelico, sempre in abbinamento ad un prodotto profondamente idratante. Ma quale attivo preferire?

 

L’acido glicolico è un esfoliante profondo, grazie al suo basso peso molecolare penetra in profondità neila pelle, promuovendo il rinnovamento ed il turn over cellulare. Offre un peeling efficace e rende la pelle immediatamente radiosa.

 

L’acido mandelico è un acido naturale, estratto dalle mendorle amare, ha un peso molecolare abbastanza elevato, il che si converte in un peeling più superficiale e delicato, questo lo rende perfetto per le pelli sensibili.

 

Una sua caratteristica molto interessante è la sua affinità per le ghiandole sebacee, la sua azione di sebo-regolazione lo rende l’attivo d’elezione per le pelli grasse, impure, con brufoli, punti neri o pori dilatati.

 

Per concludere si utilizza sempre un prodotto molto idratante, come una crema a base di acido ialuronico, la cui texture è scelta in base alle caratteristiche individuali della pelle. Sempre da abbinare, durante il giorno, un prodotto con fotoprotezione.

 

Noti discromie, macchie o il colorito della tua pelle non appare uniforme? La parola d’ordine è

 

UNIFORMARE!

 

Per questo protocollo possiamo agire in modo topico se sono presenti macchie evidenti e localizzate, con un siero concentrato a base di resorcinolo, per un trattamento depigmentante. Se le discromie sono più ciffuse, invece, è opportuno scegliere un attivo a base di vitamina A, da utilizzare su tutto il viso, in abbinamento alla crema utilizzata di consueto.

 

Entramnbi questi attivi vanno utilizzati esclusivamente alla sera, insieme alla crema utilizzata abitualmente.

 

Importantissimo, in associazione a questo protocollo, l’impiego di un prodotto con filtro solare durante il giorno, che si può utilizzare tranquillamente anche sotto il make-up.

 

Molto interessanti sono anche i filtri solari studiati appositamente per contrastare il photo-aging dovuto alla luce blu prodotta da schermi e monitor di cellulari e computer.

 

Pelle spenta, dal colorito grigiastro? La parola d’ordine è ILLUMINARE!

 

Per ritrovare nuova luce il primo attivo consigliato è sicuramente la vitamina C, con azione antiossidante, combatte i radicali liberi ed illumina la pelle per un colorito immediatamente più sano e radioso.

 

Questo attivo in gocce può essere miscelato alla crema utilizzata abitualmente, stesa su tutto il viso.

 

Importantissima è anche l’idratazione, a tale scopo il nostro attivo principe è senza dubbio l’acido ialuronico, per un effetto rimpolpante e tensore della pelle immediato, il viso apparirà subito rimpolpato e levigato.

 

Infine le creme osmotiche, contenenti ectoina e trealosio, che stimolano la fisiologica produzione di collagene ed elastica, per un effetto elasticizzante ed anti-age.

Prossime lezioni:

APP